Venerabilis: chat per preti gay

Aggiornamento 6 giugno 2018: il sito Venerabilis è stato sostituito da Preti Gay .it e mantiene tutte le funzioni del precedente sito, con tante novità.

Certo che il mondo della Chiesa è veramente strano e per capirlo serve chissà cosa. Oggi vi parliamo di Venerabilis, la prima chat per preti (e non solo) gay. Il sito in questione del quale vi parliamo oggi è Venerabilis, che dal 2006 è la community per gli uomini di chiesa che hanno tendenze gay. Una chat multilingue che queste persone frequentano per incontri virtuali, seppur sempre lontani da occhi indiscreti…



Infatti, le foto pubblicate sono tutte senza i volti. Tra di loro seminaristi, laici, preti e cattolici che si sentono esclusi dalla Chiesa e che vivono nell’ombra per non essere “perseguitati” psicologicamente…
E vorremmo ben vedere. Dopo le recenti dichiarazioni del Vaticano che si è schierato contro la depenalizzazione dell’omosessualità, è logico d’aver paura di ripercussioni.

Uh Uh… magari Ratzinger ci chatta pure e manco lo sappiamo!